lunedì 23 agosto 2010

Intervista a ALESSANDRA ZENGO


Ciao Alessandra, benvenuta nel mio blog e grazie per la tua disponibilità.
Ciao Irene. Grazie a te per avermi proposto questa bellissima intervista. Devo dire che sono emozionata perchè è la prima volta che faccio cambio e divento io stessa l'intervistata.

Tu gestisci un blog molto seguito: DIARIO DI PENSIERI PERSI dove recensisci e intervisti molti autori, anche stranieri, che ha poi la sua relativa pagina su Facebook. E non solo… Cosa ti ha portato nel mondo dei blogger?

Sembrerà strano a dirsi ma quando aprii il blog, meno di un anno fa, non sapevo nemmeno che farmene. Mi spiego meglio. Era da alcuni mesi che volevo aprire uno spazio tutto per me sul web e avevo provato ad aprire un blog su splinder ma senza successo. Idem con libero. Poi quasi per caso scopii un blog di cucina sulla piattaforma di blogger e mi son detta Perchè non provarci? Così mi sono creata un profilo e un blog. All'inizio non sapevo nemmeno che nome mettere e che cosa scriverci poi con il tempo il blog è maturato, ho creato nuove rubriche, ho cominciato a recensire libri e intervistare gli autori e sempre più persone hanno mostrato interesse... Devo dire che sono rimasta piacevolmente colpita dai risultati assolutamente non sperati. Sono contentissima del fatto che molte persone mi seguano con piacere e che il blog risulti utile e interessante. Ci impiego moltissimo tempo e dedizione ma lo faccio con etremo piacere.

  Per il tuo blog stai preparando SPECIALE ROMANCE una bella ed interessante iniziativa. Ce ne parli?
La presentazione dello Speciale Romance qui

Come sai lo speciale romance nasce solamente come uno speciale in cui sarebbero intervenute alcune autrici esordienti italiane. Poi però questo progetto si è evoluto e ha preso una piega inaspettata. Non mi ricordo nemmeno quando ho capito che volevo fare una cosa molto più articolata ma sta di fatto che mi sono ritrovata a contattare prima di tutto tutte le autrici italiane di romance che in questi mesi ho avuto il piacere di conoscere e poi dato il riscontro positivo ho contattato anche le autrici straniere più amate del genere. Sono stata contentissima nel sentire che sia da parte delle italiane che da parte delle straniere il progetto sia piaciuto e spero quindi che tutto vada bene e che alle lettrici possa piacere dato che ci saranno delle sorprese anche per loro. Questa iniziativa è una mia idea ma devo ringraziare le tantissime ragazze che mi hanno aiutato nel progetto che sono davvero tantissime, lettrici, blogger e anche le stesse scrittrici. Poi ho in programma per fine ottobre anche un'altro speciale dedicato ai vampiri che seguirà appunto l'impronta dello speciale romance e dove saranno ospiti della grandi autrici del genere paranormal romance e urban fantasy. Quando infatti le ho contattate non credevo davvero che potessero realmente accettare ma nel giro di pochi giorni ho ricevuto risposte più che positive da tantissime autrici come Christine Feehan, Jeaniene Frost, Nancy Kilpatrick, Jennifer Rardin, Keri Arthur e altre. Non puoi immaginare per me che emozione. Ero e sono davvero felicissima.

E ora una domanda molto personale. Molti dei tuoi lettori hanno intuito che sei una persona dalle mille sfaccettature, dinamica, iperattiva… (la mia tutor!). Ma chi c’è davanti al tuo pc, chi è Alessandra quando non si occupa di libri?

Anche io alle volte mi chiedo chi io sia veramente. Alle volte davvero non mi riconosco e cambio totalmente. Un giorno sono scherzosa e divertente il giorno dopo incazzata nera e lunatica. In generale comunque sono una ragazza solare, allegra e disponibile che ama ridere (tantissimo) e divertirsi senza freni. Non riesco a stare ferma un minuto e ha fare una cosa per più di 30 minuti. Anche se sono molto attiva alle volte mi prende una pigrizia assoluta e nessuno mi smuove più dal divano. Amo fare tantissime cose oltre a leggere infatti sono una giocatrice di pallavolo professionista. Adoro giocare a pallavolo e lo faccio da tutta una vita, è come se mi scorresse nel sangue e nonostante le mille avvesità che mi sono trovata ad affrontare sono sempre riuscita in un modo o nell'altro a continuare. Mi piace moltissimo la natura e gli animali, a casa infatti ho 4 bellissime cagne che si chiamano (non ridete) Eva, Tullia, Diesel e Mila. Tutte e quattro rispecchiano dei lati del mio carattere. Strana coincidenza. Un giorno spero anche di diventare una scrittrice e di poter pubblicare un mio scritto, entrare in una libreria e vedere in uno scaffale il mio libro, autografare la prima copia... emozioni per me bellissime.

Ti definisci una lettrice accanita e un’aspirante scrittrice che da pochi giorni ha iniziato la pubblicazione a puntate SUL BLOG di ULTRAVIOLET: BOUND BY PASSION. Romanzo paranormal, che promette molto bene. Ce ne parli?

Sono una lettrice accanita che solamente da poco tempo (un pò più di un anno) a riscoperto il piacere della lettura dopo un periodo di pausa. Mi piace leggere tanti generi e immergermi completamente in atmosfere diverse dalla mia quotidianità. Mi definisco un'aspirante scrittrice perchè come ho detto prima il mio sogno è di diventarlo e vedere pubblicato un mio romanzo, anche se ad essere sinceri ora come ora non è il mio obiettivo principale. Ho ancora tantissimo tempo a disposizione e non mi accanisco nel voler pubblicare per forza qualcosa. Ho cominciato da pochissimo a pubblicare Ultraviolet per vedere cosa ne pensavano i lettori di un mio scritto, il primo in cui mi sono cimentata seriamente per più di 2 minuti. Non riesco ad essere obiettiva con me stessa e a giudicarmi da sola quindi avevo bisogno di pareri sinceri e spassionati da persone che come me amano la lettura. Il mio romanzo è un paranormal romance/urban fantasy che parla di Eleonor, un'affascinante vampira, e Gabriel, un angelo. Gabriel è un cacciatore cioè appartenente al gruppo di angeli che hanno il compito di uccidere i vampiri. E' anche per questo motivo che non è propriamente l'angelo puro e buono ma nemmeno un angelo caduto. Una sorta di via di mezzo che comunque non gli permetterà mai di poter stare con Eleonor nonostante l'attrazione reciproca tra i due. Eleonor è una vampira trasformata qualche secolo prima a Londra precisamente nel 1872 dove verrà ambientata la parte a metà del romanzo e dove vedremo Eleonor in una veste diversa che spero vi incuriosisca. Sono consapevole che in questo genere in particolare è molto difficile essere originali perchè di libri se ne sono scritti a palate ma è proprio per questo che ho voluto creare una coppia un pò diversa dal solito: una vampira e un angelo. Lei sexi e disinibita mentre lui deve subire il suo fascino senza poter avere niente più che un bacio. La domanda che quindi ci si deve porre è: potranno mai stare insieme?

Hai, ne sono certa, altri progetti per il futuro. Ci anticipi qualcosa?

Allora penso tu ti riferisca al blog. In questi giorni mi è saltata per la mente l'idea di una nuovissima rubrica per il blog che devo ancora annunciare perciò te lo dico in anteprima. Questa rubrica si chiamerà Writer's cofee chat e prevede la presentazione di autori stranieri prevalentemente, ma potrebbe capitare anche italiani, che saranno pubblicati nei mesi prossimi in Italia o che vorrei venissero pubblicati. Prevede quindi un'intervista con l'autore preso in considerazione dove chiederò a proposito dei suoi libri, delle sue preferenze etc. Poi ovviamente finchè potrò continuerò a pubblicare settimanalmente il lunedì un capitolo della mia storia. Ovviamente poi ci sono tutti i progetti legati al blog come in my mailbox che spero abbia un buon riscontro tra le case editrici italiane, gli speciali che spero di riproporre ancora se vedo che quello dedicato al romance e quello dedicato ai vampiri vanno bene, i giveaways che cercherò di riproporre più spesso collaborando con le case editrici che devo dire sono state tutte disponibilissime con me, e le solite cose inerenti al blog. Poi a settembre ci saranno dei cambiamenti anche se ora come ora è tutto molto vago ma ci saranno alcune persone che collaboreranno con il blog e forse ci sarà una grafica tutta rivoluzionata. Magari anche un nuovo recensore chissà.

Ti ringrazio e ti saluto. Vuoi aggiungere qualcosa?

Vorrei ringraziarti per l'intervista che mi è piaciuta tantissimo. E' stato per me bellissimo cambiare ruolo e provare a essere l'intervistata. Spero di essere andata bene. Per ultima cosa vorrei ringraziare tutti i miei lettori che mi seguono che sono davvero tantissimi e ogni giorno visitano il blog fino ad arrivare a più di 1000 visite giornaliere, gli autori che sono sempre gentilissimi, e anche alle 2 ragazze che si occupano della grafica del blog. Un bacio a tutti.
 Qui  vai al blog DIARIO DEL PENSIERI PERSI

3 commenti:

  1. Grazie mille Irene mi ha fatto molto piacere!! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Brava Alessandra, era giusto che anche tu avessi un'intervista. E brava anche a Irene.
    Miriam

    RispondiElimina

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...