mercoledì 8 dicembre 2010

Speciale GRADO GIALLO: MARCO GIOVANETTI e PER UN SECONDO E ALTRE STORIE! Giveaway abbinato!


 L'intervista a MARCO GIOVANETTI
Benvenuto nel mio blog Marco e grazie per la tua disponibilità.
Chi è Marco Giovanetti nella vita di tutti i giorni?
Bella domanda, me lo chiedo anche io ogni tanto. Non lo so, faccio molte cose, soprattutto scrivere, ogni tanto lavoro e sempre ascolto musica. Ecco, se dovessi dirti chi è Marco Giovanetti nella vita di tutti i giorni ti direi che è un metallaro!

Cinque aggettivi per descriverti…
Sensibile, deciso, affidabile, intelligente, innamorato.

Cosa rappresenta per te la scrittura?
Prima di tutto un grande divertimento, scrivere mi diverte molto. Poi mi permette di esprimere il mio essere e vivere le storie che mi passano per la mente e creare un mondo dove far vivere i miei personaggi. Mi permette poi di estraniarmi per un po’ dalla quotidianità che non è poco. 

Parlaci un po’ del tuo ultimo libro “Per un secondo e altre storie” presentato recentemente al 3° Festival Letterario Grado Giallo.
 Questo libro è un libro anomalo. Intanto è una silloge di racconti raccolti senza un criterio apparente. Infatti gli argomenti trattati sono i più vari, dal giallo al noir, dall’avventuroso al rosa, dallo storico al sociale. Sono tutti i racconti che ho scritto prima dei miei due romanzi e che erano sparsi in varie antologie o inediti. Molti mi chiedevano di raccoglierli così ho preso la palla al balzo e l’ho fatto. Ne è nato questo libro che prende il titolo dal primo racconto, Per un secondo. 

Di questo Festival sei anche l’ideatore e uno degli organizzatori. Come è nato questo prestigioso evento nell’isola del sole?
Come hai detto tu Grado Giallo è arrivato alla terza edizione e ogni anno aumenta d’importanza. In questi tre anni sono passati da noi autori come Loriano Macchiavelli, Marcello Fois, Danila Comastri Montanari, Veit Heinichen, Valerio Varesi, solo per citarne alcuni. Come è nato Grado Giallo? Da una mia proposta da studente di dottorato al mio tutore il professor Elvio Guagnini dell’Università di Trieste di portare un festival giallo a Grado. Guagnini è stato entusiasta della cosa e è diventato il vero motore della manifestazione, per questo lo ringrazio molto. Abbiamo così stilato un programma poi proposto all’amministrazione comunale che ha accettato di dar vita a questo evento. 

Da lettore, quale è il genere che preferisci e quale il libro che ti porti nel cuore? E da scrittore?
Io adoro tutti i generi letterari da buon laureato in lettere. Il libro che mi porto nel cuore e tatuato sulla spalla è la Divina Commedia. Da scrittore mi sarebbe molto piaciuto scrivere le poesie di Pessoa.

Hai altri progetti nel tuo prossimo futuro letterario? Ci anticipi qualcosa?
Oltre a pensare al prossimo Grado Giallo sto scrivendo il mio terzo romanzo con protagonista Ruggero Astolfi.

Ti ringrazio e ti saluto. Vuoi aggiungere qualcosa?
Volevo ringraziarti per lo spazio e augurare una buona lettura a tutti.


Per approfondire la  conoscenza sull'autore CLIKKA QUI!
  
Parte oggi il giveaway del libro 
"Per un secondo e altre storie" di Marco Giovanetti.
Scadenza 31 dicembre 2010!
Commentate e condividete, GRAZIE!

8 commenti:

  1. :D fato.88@libero.it

    RispondiElimina
  2. Se io commetto un delitto magistrale, tu poi farai di me la tua eroina?

    RispondiElimina
  3. Ci sono anche io :)
    email: pink_mikako@hotmail.com
    Un bacio!

    RispondiElimina
  4. Ho letto il tuo libro,il mio racconto preferito e `"Lama d argento",ma quello che non riesco mai a leggere se non accompagnato dalle mie lacrime e ´"Dall altra riva"......bravo Marco!

    RispondiElimina
  5. Mi sto rotolando dalle risate.
    La contrapposizione di forma, ma non di contenuti, tra le risposte a questa intervista e le sue famose massime è esilarante.
    Ricordo per tutti il rapporto di nobità che lega un mestiere ai sessi.

    RispondiElimina
  6. AHah sarebbe bello leggere questo libro si!! Bravo!

    RispondiElimina
  7. IL mio libro preferito da fanatica dei thriller e BORA NERA e IL

    RispondiElimina

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...