domenica 27 febbraio 2011

SULLA SEDIA SBAGLIATA di Sara Rattaro. Giveaway abbinato!

Eccoci a un nuovo appuntamento:
nuovo libro con il suo giveaway.
A partire da questo giveaway possono partecipare solo i lettori fissi del blog o chi si è aggiunto, clikkando MI PIACE, alla pagina tuttosuilibri su FB. 
Vi avevamo già chiesto precedentemente di unirvi a noi proprio in previsione di questo piccolo cambiamento.
Alla fine del post troverete un format da compilare per poter così partecipare al giveaway.
SULLA SEDIA SBAGLIATA
di 
Sara Rattaro
 
Titolo: Sulla sedia sbagliata
Autore: Sara Rattaro
Editore: Morellini
Pagine: 157
Trama
Francesca ferma la macchina davanti al carcere in cui è rinchiuso Andrea, il figlio diciottenne accusato di aver ucciso a martellate la fidanzatina; ha appena assistito alla fine di Beatrice, gravemente ferita in un incidente stradale. Zoe sogna la vita finalmente libera che avrà grazie agli organi di Beatrice e si confida con Margherita, collega di Francesca; Paolo, invece, ha tentato di liberarsi da solo: ha ucciso sua madre, forzando le sbarre della malattia in cui era rinchiuso. Peccato per Valeria, la fidanzata, figlia sofferente di Margherita... Vittime e carnefici seduti sulla sedia sbagliata, storie che si intrecciano e ruoli che si scambiano nel teatrino dell'assurdo della vita.
Recensione a cura di Irene Pecikar
Sulla sedia sbagliata è il romanzo d’esordio della promettente scrittrice genovese, Sara Rattaro. L’autrice si ispira a fatti di cronaca, i suoi personaggi sono persone comuni che subiscono e affrontano degli intensi drammi. Ed il romanzo è un viaggio psicologico in questi stessi tragici eventi, quello che ognuno di noi potrebbe un giorno inaspettatamente trovarsi a compiere. Uno degli aspetti che rende questo romanzo vincente è proprio la forte identificazione che il lettore vive. Senza retorica, ma centrando invece quelle problematiche così attuali e presenti nella vita e che all’improvviso potrebbero smettere di girarci intorno per posarsi proprio su ognuno di noi.  Ecco che Francesca, madre di Andrea, accusato di aver ammazzato a martellate la fidanzatina in un raptus omicida sotto l’effetto degli stupefacenti, diviene un nostro alterego in una vita parallela dove al suo posto ci siamo noi a interrogarci su quell’assurdo delitto passionale. E lo stesso vale per il personaggio di Zoe, che aspetta un trapianto d’organi, o Valeria che scopre il suo Paolo accusato di aver strangolato la madre…
Vari i punti di vista, quello di ognuno dei personaggi, che sempre in prima persona, coinvolgendo ancora di più il lettore, si raccontano, in un originale coro che si intreccia e si svela nel profondo.







30 commenti:

  1. Partecipo e condivido! Compilato il form.
    Laura

    RispondiElimina
  2. interessante come libro, e ben fatta la recensione :) ho condiviso su FB

    Fra

    RispondiElimina
  3. Partecipo assolutamente, la trama mi intriga tantissimo. E' molto interessante trovare scrittori che affondano le radici della loro immaginazione nella realtà, che è la fonte migliore di ispirazione :3

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Ragazze complilate il format, mi raccomando! :-)
    Anche se sicuramante hai già trovato la scadenza, Federica, la scrivo lo stesso: 15 marzo!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Partecipo volentieri ed ho compilato il form... Incrocio le dita per l'ennesima volta *.*

    RispondiElimina
  7. Ho condiviso e compilato il form:)

    RispondiElimina
  8. Libro interessante...complimenti per il blog! Ho condiviso su FB. Queste iniziative sono fantastiche. Grazie per l'opportunità!

    RispondiElimina
  9. ho condiviso sul mi profilo fb, sono follower del tuo blog e partecipo al concorso perchè vorrei approfondire questa lettura e forse capirò il perchè stiano succedendo anche nella realtà tante situazioni che a volte nemmeno ci si immagina

    RispondiElimina
  10. Sono d'accordo, la vita è proprio assurda ed alcune volte sembra anche che il destino ti si accanisca contro. partecipo ora vado a compilare la scheda
    Buona serata e grazie

    RispondiElimina
  11. Ho compilato il form e condiviso su FB. Libro molto interessante, mi farebbe piacere leggerlo :)

    RispondiElimina
  12. ciaoooo partecipo e metto il link nel blog:
    http://lullaby-unmondodicandy.blogspot.com/

    RispondiElimina
  13. follower e fan su fb
    http://www.facebook.com/profile.php?id=1436537413

    carmen
    jasminem2004@hotmail.com

    RispondiElimina
  14. è un viaggio seguirti in questa tua avventura sul blog...prima o poi sono certa che avrò la gioia di un bel ricordo che leggerò sulla sedia tanto comoda
    partecipo e compilerò subito dopo il forum
    buona giornata
    ciao
    f.sofy26@gmail.com

    RispondiElimina
  15. Partecipo volentieri! Ho compilato il form!!!! :)
    flyqueen@hotmail.it
    Giusy Taccetta

    RispondiElimina
  16. Sembra molto avvincente :)
    pampam94@live.it

    RispondiElimina
  17. la scrittrice farà molta strada....partecipo con piacere.grazie dell'invito

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  19. partecipo
    email maison-@hotmail.it
    nick follower
    catymariposina
    condido su facebook
    http://www.facebook.com/profile.php?id=1514508411
    Caterina Luci

    RispondiElimina
  20. ho compilato il forum ed ora partecipo, perchè è in giornate fredde come queste che la lettura mi riscalda, mentre in giornate calde mi aiuta a rilassarmi
    ciao Newsstella298@gmail.com

    RispondiElimina
  21. partecipo e condivido sul mio blog:
    http://unaciliegiatiralaltra.blogspot.com/

    RispondiElimina
  22. partecipo e condivido sul mio profilo fb. non oso nenache immaginare quale possa essere lo stao d'animo di una madre che va trovare il prorpio figlio i9n carcere..così come non posso nenache immainare quali possano essere le ansie le paure di una persona che vivrà grazie agli organi d un'altra.. immagino ul libro toccante a tratti duro ma interessante e coinvolgente

    RispondiElimina
  23. belle le storie ad incastro... ti raccontano un pezzo qua e un pezzo là e alla fine tutto si collega... magari non sempre tra vittime e carnefici però
    il tema dei trapianti, poi, è poco sviluppato nel nostro paese... manca una coscienza di fondo che storie come questa possono contribuire a creare


    condivido il banner sul blog e su fb

    RispondiElimina
  24. partecipo anche io e mi segno il titolo nel caso in cui non dovessi aver fortuna con il giveaway, bisogna promuovere i nuovi autori :)

    RispondiElimina
  25. Partecipo molto volentieri! Ho compilato il form.
    Ciaooo!!!

    RispondiElimina
  26. Partecipo molto volentieri! Incrociamo le dita :)

    RispondiElimina
  27. Molto interessante!
    Partecipo anche io :)

    Ho compilato il form.
    sara---sara@hotmail.it

    RispondiElimina
  28. Ciao a tutti
    Sono Sara Rattaro l'autrice del romanzo in palio, neturalmente non partecipo al giweaway ma vorrei invitarvi a contattarmi su fB cosi vi informo sulle presentazioni del libro in giro per l'Italia...
    Grazie di cuore a tutti
    Sara

    RispondiElimina
  29. Bella iniziativa. Io non ho Fb, ma cercherò le date delle presentazioni!

    RispondiElimina

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...