mercoledì 6 aprile 2011

Il libro: Primavera in Borgogna di Luca Terenzoni. Giveaway abbinato!

Primavera in Borgogna
di
Luca Terenzoni
Titolo: Primavera in Borgogna
Autore: Luca Terenzoni
Editore: Ilfiloed. - Albatros
Pagine: 155
Per acquistarlo QUI!

Trama:
 
Francesco è un quarantenne che si è appena lasciato, a un passo dalle nozze. Una mattina di primavera, mentre passeggiando a San Gimignano cerca di riafferrare il senso della sua vita, incontra un signore francese con il quale entra subito in sintonia e che gli propone di lavorare per lui, presso la sua azienda vinicola in Borgogna. Quella per la Francia è una passione che Francesco ha sempre coltivato. Si trova quindi di fronte alla possibilità di realizzare veramente il sogno di una vita. Così lascia il suo lavoro e si trasferisce pieno di entusiasmo. Le sue aspettative sono subito appagate: il posto è splendido, la collega Ludivine affascinante, il lavoro interessante. Fino a quando, oltre i colori pastello di quel paesaggio così tipicamente francese, non cominceranno a emergere i segni di un passato inquietante che riguarda sia il suo datore di lavoro, sia la bella Ludivine, della quale si sta ormai innamorando. Una prova decisiva per Francesco che, in un crescendo di colpi di scena, riuscirà a portare luce nel passato della donna e nel suo presente.

Ciao Luca, benvenuto sul blog. Ti va di raccontarti un po’ ai nostri lettori?
Ciao, Irene.
Sono nato nel 1969 a Massa, dove attualmente risiedo. Sono laureato in Economia e Commercio e lavoro presso l’ufficio amministrativo di un’azienda della Versilia, per la quale curo anche i contatti con l’estero. Ho la passione per il cinema, i libri e i viaggi, in particolare quelli in Francia. Con “Primavera in Borgogna” sono al mio esordio letterario.

Come mai ad un certo punto della tua vita hai pensato di esordire con un tuo libro?
Sono arrivato a scrivere il mio primo libro, “Primavera in Borgogna”, quasi per caso. Da anni sono un amante della lettura, che per me costituisce tuttora un importantissimo arricchimento personale, ma sinceramente non ho mai pensato di arrivare alla stesura e alla pubblicazione di un libro.
Questo fino a quando, circa due anni fa, non ha iniziato a delinearsi sempre più chiaramente nella mia testa il soggetto di “Primavera in Borgogna”, con le vite dei vari personaggi coinvolti nella storia e le immagini dei luoghi, che fra l’altro ho visitato, dove ambientare il romanzo.  Ho voluto così provare questa esperienza, come ripeto, per me assolutamente nuova, mettendo il tutto nero su bianco.

Cosa vuoi trasmettere ai lettori attraverso il  tuo libro? Ti va di parlaci del protagonista e accennarci un po’ la trama del libro?
Il messaggio che vorrei giungesse ai lettori di “Primavera in Borgogna” è che nella vita, anche quando tutto sembra perduto e crediamo di essere finiti su di un binario morto, l’occasione per ricominciare tutto da capo può essere sempre dietro l’angolo; sta solamente a noi saperla cogliere al momento opportuno.
Questo è proprio quello che accade a Francesco, il protagonista del romanzo, il quale, pur avendo raggiunto importanti traguardi sia in campo privato che professionale, si ritrova alla soglia dei 40 anni a mettere nuovamente tutto quanto in discussione, dopo essere stato lasciato dalla sua fidanzata storica a solo pochi mesi dal giorno previsto per il loro matrimonio.
A seguito di un incontro casuale con un imprenditore francese del settore del vino, il signor Jean-Marc Robin, avvenuto una mattina di primavera all’interno delle mura di San Gimignano in Toscana, Francesco si ritroverà proiettato inaspettatamente in una realtà completamente nuova per lui. Accetterà infatti il nuovo lavoro offertogli dal signor Robin e si trasferirà in Borgogna nella sua azienda vinicola.
Sebbene sia fermamente intenzionato a non rimanere mai più coinvolto in una relazione sentimentale stabile, una volta arrivato in Francia tutte le convinzioni di Francesco inizieranno a vacillare a seguito dell’incontro con la sua nuova collega Ludivine, figura tanto affascinante quanto misteriosa e complessa.
Anche se il titolo del romanzo evoca una sensazione di pace e tranquillità, i colori primaverili delle campagne della Borgogna faranno in realtà da sfondo ai risvolti noir di un inquietante fatto di cronaca nera del passato, che inaspettatamente tornerà alla luce e nel quale Francesco scoprirà coinvolti sia Ludivine che il suo nuovo datore di lavoro.
In un susseguirsi di colpi di scena, Francesco, nel tentativo di ritrovare la pace della sua mente, arriverà anche a mettersi pericolosamente in gioco, riuscendo però alla fine a ricollocare nel giusto ordine i vari pezzi del puzzle.

Molto interessante. Ti ringrazio e saluto.
 Grazie a te e un saluto a tutti.

Vai al blog del libro QUI!

Per partecipare al giveaway vi ricordo di compilare il form, di condividere il post e commentare.
Scadenza 15 maggio 2011

17 commenti:

  1. Sembra interessante!!
    E poi a me piacciono un sacco i libri ambientati in queste parti così suggestive della Francia!
    Tentiamo la fortuna!

    RispondiElimina
  2. molto interessante come trama, ho letto un libro simile in passato e mi era piaciuto molto..

    Fra

    RispondiElimina
  3. La trama mi sembra intrigante e curiosa...incrocio le dita:)

    RispondiElimina
  4. ciao irene!!mamma mia!!!appena letto il titolo mi si son accesi gli occhi!!!come un libro che ti piace subito dal titolo!!!
    dio che sfiga essere lasciati così a due passi dal matrimonio!!!però dai!!farsi una nuova in francia lo farei pure io!!!però io di ste fortune non ne ho!!!:-( nemmeno riesco a trovare un lavoro!!:-( e questo invece lo trova quasi per caso!!!arghhh!!!! vabbè dai!!!!
    se lo vinco, lo leggo!!:-)))
    un bacio
    sori

    RispondiElimina
  5. La trama di questo libro mi ha colpito a prima lettura, condivido pienamente il messaggio dell'autore e spero ardentemente di poterlo leggere in tutta tranquillità
    Grazie
    f.sofy26@gmail.com

    RispondiElimina
  6. Ciao!
    Vorrei ringraziare Irene e lo staff di "Tutto sui Libri" per aver ospitato "Primavera in Borgogna" sulle pagine del loro blog.

    Se desiderate leggere alcune recensioni ed estratti dal libro, vedere le foto dei luoghi del romanzo, vi invito a visitare il mio blog: www.primaverainborgogna.blogspot.com .

    Vi aspetto!!! :-D

    Luca Terenzoni

    RispondiElimina
  7. Francia, Francia mia..non a caso ci ho ambientato una moltitudine di libri e racconti per riviste...In bocca al lupo a Luca...

    RispondiElimina
  8. Crepi il lupo! :-D
    Grazie Samanta!

    RispondiElimina
  9. Partecipo e condivido sul mio blog!
    La trama mi piace...spero di vincerlo!

    RispondiElimina
  10. La trama è molto carina e la copertina stupenda! *_* Spero di vincere almeno questo giveaway ^^
    Anita Consoli

    RispondiElimina
  11. Ciao, partecipo volentieri. Bellissima idea e poi io adoro leggere. :D La mia mail è valzy87@yahoo.it

    RispondiElimina
  12. Partecipo anche io. Amo sia la Toscana sia la Francia, non potevo mancare :)
    Ho condiviso qui http://www.facebook.com/home.php#!/profile.php?id=708781336

    RispondiElimina
  13. partecipo visto che sono toscana ^^

    RispondiElimina
  14. interessante metto il link sul blog http://concorsiblogcandyegiveaway.blogspot.com

    RispondiElimina
  15. Ciao, partecipo e condivido il givweaway su facebook. Lì la mia mail è valzy87@yahoo.it GRAZIEEEEE

    RispondiElimina
  16. Partecipo volentieri e ringrazio!
    Ho bisogno di leggere un buon romanzo che faccia riflettere ...
    Ho condiviso su facebook: https://www.facebook.com/home.php?ref=hpskip#!/profile.php?id=1120011440

    RispondiElimina
  17. Ho compilato il form con il nick follower catymariposina
    email maison-@hotmail.it
    avere il coraggio di mettere tutto in discussione...
    a qualsiasi età....................
    credo che mi farebbe davvero bene leggerlo...

    RispondiElimina

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...