sabato 22 ottobre 2011

“Lara Adrian, rivoluzione del mondo dei vampiri”
Di Simona Liubicich
                      Lara Adrian


Oggi voglio affrontare il mio mito, la mia autrice preferita del paranormal, colei che mi ha tenuta inchiodata per notti intere a leggere, leggere sinché non arrivavo alla fine dei suoi strabilianti libri. Sto parlando nientemeno che di LARA ADRIAN, la scrittrice che ha “sfondato” letteralmente nel mondo della letteratura vampiresca, vendendo milioni di copie tradotte in tutto il mondo. Serie urban fantasy per pubblico adulto (come madre io lo sconsiglio vivamente ai minori per le scene molto esplicite di sesso), narra la saga della Stirpe, vampiri discendenti da una razza aliena approdata sulla terra centinaia di anni prima, idea peraltro secondo il mio modestissimo parere, geniale, che sfata il mito del vampiro come creatura sovrannaturale generata da mere fantasie popolari. Una razza diversa quindi, assolutamente veritiera, non umana ma proveniente da un mondo lontano dal nostro e incrociatasi con femmine umane generando questi mitici maschi alfa che tanto fanno sospirare le donne di tutto il mondo. Midnight Breed è il nome originale della saga, la serie paranormal che ha scalato le vette delle classifiche ed edita in Italia da Leggereditore. Lara Adrian vive negli Usa, New England col marito; un paese pervaso da atmosfere a volte fosche e surreali, dove l’ispirazione per ambientazioni oscure certo non manca mai. Beata lei!
Ho avuto il piacere di conoscerli entrambi  a Matera durante l’ultima edizione del Women’s Fiction Festival. E ‘una donna stupenda, una gran signora che io paragono con la mia “musa”, Mariangela Camocardi; nonostante sia famosa in tutto il mondo non si dà arie da diva, è simpatica e semplice ma ciò che mi ha colpito di più è stata la sua professionale puntualità all’appuntamento per l’intervista, dove io attendevo in prima fila, trepidante. Ha raccontato, supportata da un’interprete simultanea, di quando scriveva sin da bambina storie di vampiri, una passione che l’ha sempre accompagnata. E’ stata ispirata dalle opere del “mostro sacro” Bram Stoker ma anche da Anne Rice, pervasa dal desiderio d’esplorare il mondo oscuro delle nostre paure più nascoste, il buio e le creature che lo popolano e di vivere un’avventura senza fine, certamente rischiosa ed imprudente ma altamente sensuale con un maschio pervaso da poteri sovrannaturali e da zanne lunghe ed affilate, sessualmente provocante nella sua temibilità.
                                                                    Io e Lara al Women’s Fiction Festival di Matera
I manoscritti restarono a lungo nel cassetto dei sogni, sinché un giorno fu proprio suo marito a consigliarle di farli leggere ad un editore; da lì il passo fu breve anche se all’inizio Lara combatté per le idee in cui credeva fermamente. Non è molto tempo che il genere paranormal si è affermato con forza nel mondo della letteratura ed all’inizio veniva guardato con circospezione ed occhio molto critico dal pubblico. Ma aveva ragione lei; i suoi libri hanno fatto il giro del mondo! Colmi d’azione sin dalle prime pagine, coinvolgono il lettore in trame intricate dove spesso la vendetta è il filo conduttore della storia ma anche dove inesorabilmente l’amore mette i bastoni tra le ruote in modo appassionante e mai scontato. Tutti i suoi personaggi sono particolari, tenebrosi, terribilmente affascinanti e pervasi da tormenti dell’anima e doni oscuri che talvolta si rivelano meravigliosi come quello di Nikolai, che controlla la natura.
Ogni personaggio trattato si rincontra piacevolmente nei libri successivi, costruendo una sorta di famiglia allargata dove le donne, e qui parliamo di donne particolari poiché geneticamente predisposte per accoppiarsi con questi “alieni”, hanno la loro parte molto importante, e spesso la fanno da padrone! Come i maschi della Stirpe, anche ognuna di loro  è dotata di poteri “supernatural”, doni particolari che hanno ereditato geneticamente e che le rendono diverse dalle umane normali, perfette per i maschi della Stirpe. Inutile dire che le storie si intrecciano in una rocambolesca avventura, in uno scontro-incontro di due anime tormentate che alla fine inesorabilmente vengono travolte dalla passione legandosi per la vita, anzi per l’eternità, poiché bevendo il sangue dei loro compagni il metabolismo delle femmine rallenta sino al punto di preservare la loro giovinezza e bellezza (accidenti, questa fortuna a me non è toccata…non avrò il gene adatto! J).
In ordine di apparizione di seguito trovate la serie completa di Lara; ovviamente consiglio di iniziare la lettura dal primo libro per non perdere il filo logico della storia.
1                   IL BACIO DI MEZZANOTTE – Lucan e Gabrielle
2                   IL BACIO CREMISI – Dante e Tess
3                   IL BACIO PERDUTO – Tegan ed Elise
4                   IL BACIO DEL RISVEGLIO – Rio e Dylan (Il mio preferito J)
5                   IL BACIO SVELATO – Nikolai e Renata
6                   IL BACIO ETERNO – Andreas e Claire
Pubblicati negli USA ed ancora in attesa in Italia
7                   SHADES OF MIDNIGHT – Kade e Alexandra
8                   TAKEN BY MIDNIGHT – Brock e Jenna
9                   DEEPER THAN MIDNIGHT – Hunter e Corinne
10              TASTE OF MIDNIGHT – protagonista Danika
11              DEEPER THAN MIDNIGHT – protagonista Sterling Chase
                                                              La mia copia autografata, una reliquia
Alla fine di tutto questo scorso che vi devo dire? Il mio libro preferito è quello di Rio; caldo, struggente ed appassionante, mi ha coinvolta profondamente sino alla fine. In ogni modo, data la mia passione per i vampiri sin da bambina e cosa che preoccupava notevolmente mia madre (ma si è dovuta rassegnare), non potevo che apprezzare questa saga stupenda, scritta da una donna che mi ha colpita davvero e che spero di rincontrare per continuare la simpatica chiacchierata post intervista che abbiamo intrapreso!
Simona
        


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...