giovedì 29 dicembre 2011

poesia di William Butler Yeats a tutti gli scrittori e i lettori

Where My Books Go


All the words that I utter
And all the words that  I write,
Must spread out their wings untiring,
And never rest in their flight,
Till they come where your sad, sad heart is,
And sing to you in the night,
Beyond where the waters are moving,
Storm-darken’d or starry bright.


Traduzione:

Dove vanno i miei libri

Tutte le parole che raccolgo,
    Tutte le parole che scrivo,
    Devono aprire instancabili le ali
    E non fermarsi mai nel loro volo,
    Fino a giungere al tuo triste, triste cuore,
    E cantare per te nella notte,
    Oltre il luogo ove muovono le acque,
    Oscure di tempesta o lucenti di stelle.


    W. B. YEATS.
    Londra, gennaio 1892.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...