giovedì 24 maggio 2012

recensione: BELLA TUTTA! I MIEI GRASSI GIORNI FELICI di Elena Guerrini


Titolo: Bella tutta! I miei grassi giorni felici
Autore: Elena Guerrini
Pagine: 238 p.
Editore: Garzanti

Trama: «Bella tutta! è una storia vera, la mia. Mia, della mia adolescenza e dei miei amori sfigati…
 È la storia mia e dei miei chili. Mia e della mia Pancia, con la P maiuscola. Mia e della mia gara con le diete.
Solo dopo aver provato sessantotto diete diverse, contato per anni le calorie di ogni cibo ingerito, letto settanta manuali su come dimagrire per essere felici, ho deciso di essere felice lo stesso, senza dimagrire! Ho smesso di fare diete, non ho più comprato creme miracolose e pillole magiche, non ho fatto digiuni estenuanti seguiti da abbuffate svuotafrigo! E ho buttato quell'infido attrezzo sadomaso che è la bilancia. Un giorno mi sono svegliata e ho deciso che potevo impiegare quei soldi e quel tempo per me. Non soltanto per la mia linea o per combattere la cellulite, ma per me, per la mia persona tutta intera. Non è cambiato il peso, è cambiato lo sguardo.»

Recensione a cura di Stefania Scarano:
Elena ormai è una donna matura, realizzata, madre, compagna, scrittrice ma cosa è stata la sua adolescenza?
Per tutti è un periodo difficile, fatto di cambiamenti sia fisici che psicologici per cui fin qui nulla di strano ma, ad essere grassi com'è?
L'ossessione per la forma fisica non è poi così recente e così, già negli anni '80 una giovanissima Elena viene messa a dieta dalla madre ed iniziano così gli eccessi, le diete e poi le abbuffate e l'ormai tristemente noto effetto yo-yo.
Per anni sarà condizionata dal suo aspetto ed avrà incontri-scontri con l'altro sesso fino a quando inizierà ad accettarsi per come è, godendosi un pò più la vita e realizzandosi come donna.
Davvero divertente per il racconto di alcune scene, un pò malinconico in altre perchè non piacersi è terribile ma in definitiva un romanzo vivace ed adatto a tutti, specie a chi si tormenta per qualche chilo di troppo.
Io stessa lotto con la bilancia sin da bambina per cui capisco benissimo il punto di vista di Elena e nella sua storia ci ho visto qualcosa di me e della mia così come tante altre o altri potrebbero, a loro volta, ritrovarsi.
Molto simpatica davvero, una lettura scorrevole e piacevole anche quando affronta temi più delicati o intimi, personaggi molto interessanti, a volte proprio spassosi!

1 commento:

  1. Bellina l'idea, e la recensione.
    Purtroppo la società è quello che è, e tutti, volenti o nolenti siamo schiavi delle apparenze.
    Qui in Giappone però stanno peggio, se una ragazza è LEGGERMENTE sovrappeso non ha la minima possibilità di sposarsi o trovare un compagno...
    bah... è chiaro che l'aspetto conta, ma se una è "bella dentro", qualche chilo di troppo accresce solo il fascino. C'è più amore da abbracciare, no :D?

    RispondiElimina

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...