mercoledì 1 maggio 2013

recensione: BUONGIORNO PRINCIPESSA! - FRANCISCO DE PAULA

Ultima teen novel che ha spopolato in Spagna

Titolo: Buongiorno principessa!
Autore: Francisco De Paula
Pagine: 302 pag.
Editore: Corbaccio

Trama: Da ragazzini hanno fondato il Club degli Incompresi, ma adesso non sono più ragazzini, hanno sedici anni e tanta voglia di crescere. E i rapporti fra di loro non sono più semplici come prima. Valeria è innamorata per la prima volta, ma sa che il suo amore la porterà a tradire la sua migliore amica; Bruno non ha il coraggio di manifestare i suoi sentimenti e si rinchiude sempre più in se stesso; María ha il terrore di dover lasciare Madrid e i suoi amici per colpa dei genitori separati; Elísabet, da ragazzina brufolosa si è trasformata in una splendida giovane donna che non è abituata a sentirsi dire di no; Raúl è pieno di sogni e di ambizioni ed è determinato a trovare la persona giusta per lui, a costo di far soffrire chi si sente rifiutata; Ester nasconde la sua grande passione per non incorrere nei giudizi dei genitori e dei suoi stessi amici.
Non è facile diventare adulti, e a volte si vorrebbe evadere dal proprio mondo, allontanarsi dalla scuola, dalla propria città, dalla famiglia, anche dagli amici di una vita. Però, poi, loro ci sono sempre. Per fortuna…

Recensione a cura di Stefania Scarano:
Un gruppetto di sei ragazzi quasi tutti sedicenni alle prese con l'amicizia e l'amore, quattro ragazze e due ragazzi. Si può essere solo amici tra ragazzi e ragazze? In genere no e, infatti, amori nascono e si disfano nel gruppo, taciuti o esternati.
Siamo in Spagna e le atmosfere sembrano quelle di serie tv lì ambientate, un romanzo che fa tornare adolescenti e fa battere il cuore per le piccole cose.
Tutti abbiamo dei segreti e così i ragazzi del gruppo, sebbene qualcuno sia sempre a conoscenza di uno o più segreti dell'altro e riesca a tacere la cosa.
Bruno è innamorato di Ester e lei lo sa, Maria è innamorata di Bruno ma lui non lo sa, Ester è innamorata del suo allenatore, una storia impossibile e poi Valeria ed Elisabet si contendono Raul sebbene sia manifesta solo la volontà di Eli.
Come si fa a conciliare l'amicizia con l'amore?
E questo Cesar che Valeria si ritrova dovunque chi è e cosa vuole da lei?

La storia si svolge in soli tre giorni nel presente anche se con continui flashback si torna al passato, a quando i ragazzi si sono via via conosciuti, arrivando a capire le loro storie, i loro pensieri e desideri.

Tutto resta sospeso alla fine e di fatti la storia continua, per fortuna non dovremo aspettare molto perchè il 30 maggio esce il seguito, Il club degli incompresi ovvero il nome del club formato da Raul due anni prima e che vede tutti i protagonisti come membri sebbene, ora, sembri sul punto di sciogliersi.

Carina e a sorpresa la citazione dal film La vita è bella di Benigni che apre il romanzo e da cui l'autore ha preso ispirazione per il titolo.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...