giovedì 19 settembre 2013

Recensione: IL VANGELO DI MARIA MADDALENA - KATHLEEN MCGOWAN





Titolo: Il Vangelo Di Maria Maddalena
Autore: Kathleen McGowan
Pagine: 460
Editore: Edizioni Piemme

Trama: Maureen Paschal è una giovane giornalista nota per le sue ricerche sulla figura di Maria Maddalena. Quando riceve una lettera da Bérenger Sinclair, non sa che si sta lanciando in un’avventura ricca di misteri e di morte.
Guardano una fotografia di Maureen, Sinclair ha riconosciuto l’anello che la donna ha al dito. Secondo la leggenda, solo l’Eletta può indossarlo, colei che è destinata a riportare alla luce i testi scritti da Maria Maddalena. Nei secoli molti hanno cercato di recuperarli e anche oggi Sinclair non è l’unico ad interessarsi ai preziosi papiri.
La Compagnia Dei Giusti è disposta a tutto pur di impadronirsene e, quando Maureen troverà un’incisione identica a quella del suo anello, la caccia si farà spietata.

Recensione a cura di Katia Serafini:
Primo libro di una trilogia, parla principalmente della figura di Maria Maddalena, non come ci è stata tramandata. Infatti viene screditata la versione “storica” della sua vita, assieme ad altre, come  la Regina di Saba, puntualizzando che la storia non è quella che ci viene raccontata.

Il lavoro certosino dell’autrice (20 anni di ricerche) conferma questa sua opinione e da alla luce un romanzo  quanto mai curioso. Partendo da un vangelo ritrovato in Egitto, dove Maria Maddalena viene descritta come “la compagna del salvatore”, inizia sia un lungo thriller ambientato ai giorni nostri e un affascinante viaggio negli angoli più bui della storia.

Ad un primo impatto può ricordare il “Codice da Vinci” di Dan Brown, ma con la lettura si scopre un universo molto più vasto. Nato come un libro auto-pubblicato, l’accuratezza dei dettagli ti procura molti dubbi su cosa sia effettivamente vero dei Vangeli e cosa si astato celato dalla Chiesa.
Se qualcuno, infatti, ha ascoltato o letto Don Gallo, le sue prediche si incentrano su di un cardine fondamentale: l’amore. Nel libro si riscontra lo stesso principio alla base del cristianesimo: l’agapé , amore incondizionato non solo verso di una persona, ma verso l’umanità e tutto il creato, per poter poi raggiungere il creatore.


Inoltre, la lettura molto scorrevole e la curiosità che aumenta man mano lo rendono parecchio piacevole.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...