domenica 13 ottobre 2013

recensione: FERMATE GLI SPOSI - SOPHIE KINSELLA

Titolo: Fermate gli sposi!
Autrice: Sophie Kinsella
Pagine: 379 pag.
Editore: Mondadori

Trama: Lottie non vede l'ora di sposarsi. Con l'uomo giusto, naturalmente: non ne può più di lunghe relazioni con fidanzati che sul più bello non se la sentono di impegnarsi davvero. E così quando anche Richard, che lei è convinta stia per farle la tanto attesa proposta, la delude, decide su due piedi che è ora di passare all'azione e accetta di convolare a nozze con Ben, un flirt estivo conosciuto per caso su un'isola greca molti anni prima e che lei non ha mai più rivisto. Ben si è appena rifatto vivo, e basta una cena per far scoccare nuovamente la scintilla tra i due: perché perdere tempo in inutili preparativi? Presto! Ci si sposa in quattro e quattr'otto e via per un'indimenticabile luna di miele nel luogo che ha visto nascere il loro amore. Ma non tutti la pensano così: Fliss, la sorella di Lottie, e Lorcan, il socio in affari di Ben, sono contrarissimi e preoccupatissimi. Bisogna intervenire subito. I due sabotatori partono all'inseguimento dei neosposi che devono essere fermati a tutti i costi, prima che avvenga l'irreparabile... Le conseguenze saranno disastrosamente comiche per tutti. Con "Fermate gli sposi!" Sophie Kinsella firma una nuova, spumeggiante commedia romantica, in cui non mancano le sue proverbiali trovate condite da un pizzico di sesso e da un insuperabile senso dell'umorismo.

Recensione a cura di Stefania Scarano:
Lottie ha trentatre anni, da tre sta con Richard, tutto sembra perfetto ed è convinta lui stia per chiederle di sposarlo ma, la verità è che lui vuole chiederle solo come usare le sue miglia aeree! L'umiliazione e la delusione per ciò che pensava e non è stato, le fanno dire in giro che lui glielo ha chiesto e lei ha rifiutato sebbene l'unica a comprare un anello fosse stata lei!
Lottie ha l'insana idea di raggiungere Richard a San Francisco per chiedergli di sposarla, sua sorella Fliss cerca di dissuaderla e, seppur preoccupata, parte con il figlioletto Noah per due settimane in Costa Azzurra.
Al ritorno di Fliss, a quanto pare Lottie sta per sposarsi, pensa che Richard sia rinsavito ma di fatto ora lo sposo si chiama Ben!
Fliss cerca di dissuadere nuovamente Lottie, cercando di farla passare per una sua idea e intanto conosce Lorcan il testimone di Ben, d'accordo con lei sull'assurdità di un matrimonio così tempestivo.
Ben e Lottie riescono ad arrivare nell'isola greca di Ikonos per la loro luna di miele ma Fliss è intenzionata a sabotare la loro unione.
Come andrà a finire? Lascio a voi scoprirlo.
Con Noah che racconta storie incredibili e gli espedienti escogitati da Fliss devo dire che spesso ho riso di gusto ed era molto che non mi succedeva!

Scene al limite della follia, ingredienti tipici dei successi della Kinsella che non si smentisce con questo ultimo romanzo tirando fuori, uno dopo l'altro, elementi di rottura che destabilizzano il lettore. Diciamo che non è affatto scontato e i colpi di scena sono diversi, una lettura davvero interessante e piacevole.

4 commenti:

  1. Lo devo comprare, solo che è un po' caruccio, ma è l'unico libro di Kinsella che non ho XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, li ho anche io tutti tra cartacei e qualche e-book... devo leggerne ancora due però, eheh

      Elimina
    2. scaricalo da internet

      Elimina
    3. scaricalo da internet!!

      Elimina

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...