venerdì 11 aprile 2014

recensione: TENTAZIONE E ORGOGLIO - SIMONA LIUBICICH

Titolo: Tentazione e orgoglio
Autrice: Simona Liubicich
Pagine: 350 pp.
Editore: Harmony
Collana: Passion
Trama: Chi è veramente lady Lucinda Orrefors? In apparenza una giovane gentildonna inglese dai modi impeccabili. In realtà una delle spie più letali e spietate al servizio della Corona inglese. La sua fama è leggendaria, tanto da meritarle il soprannome di dama oscura, e il suo passato è avvolto nel mistero. Mentre si trova a Parigi per carpire informazioni sul rientro di Napoleone in Francia, incontra un giovane ufficiale italiano, Guglielmo Cannizzaro, barone di Monterotondo. E per la prima volta dopo molti anni il desiderio l'attraversa come un fulmine in una notte di tempesta. Quell'uomo ha una voce suadente e modi eccitanti e Lucinda commette un errore che le sarà fatale: lo lascia in vita. E quando si ritrova, non molto tempo dopo, di nuovo faccia a faccia con lui, prigioniera nelle sue mani, non potrà che arrendersi al suo volere e al piacere dei sensi. Ma non c'è posto per l'amore nel cuore di una spia e mentre i venti di guerra soffiano potenti sull'Europa, Lucinda e Guglielmo sono destinati a separarsi, e a ritrovarsi, in una perversa danza senza fine...

Recensione a cura di Stefania Scarano:
Lucinda Orrefors è la "dama oscura", una bellissima ragazza ma anche una spietata assassina a sangue freddo. La sua missione di spia, al servizio della corona inglese, è di carpire informazioni circa le strategie di Napoleone, qualcosa va storto e le informazioni non vengono reperite.

Allo stesso tempo, un'altra spia della fazione opposta ovvero Guglielmo Cannizzaro, barone di Monterotondo, ha il compito di assassinare la misteriosa dama oscura. Il caso vuole, però, che Lucinda e Guglielmo, senza sapere chi siano, si incontrino ad un ricevimento e si scontrino fino ad arrivare in un corpo a corpo che, stranamente, li lascerà entrambi in vita.

Dopo molto, entrambi hanno provato l'una verso l'altro un brivido, piuttosto che uccidersi a vicenda, decidono di amarsi anche se per una volta sola, visto che una storia tra loro sembra impossibile.

Lavoro a parte, anche un collega di Lucinda ossessionato da lei si metterà di mezzo tra i due ma, nulla può contro i sentimenti, almeno in certi romanzi.

Le vicende avventurose sono molto interessanti, certo i momenti hot sono tipici di questa collana e mi interessano meno ma, non sono perversi come quelli che spopolano di recente. Una lettura leggera ma a suo modo avvincente.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...