martedì 22 luglio 2014

Recensione : PRIME CATASTROFICHE IMPRESSIONI - CINZIA GIORGIO #Youfeel




Titolo: Prime catastrofiche impressioni
Autore: Cinzia Giorgio
Editore: Rizzoli 
#YouFeel: Romantico



Trama:

Isabella è posseduta da uno spirito che non le da tregua, che la perseguita. Dopo aver letto Orgoglio e Pregiudizio la sua vita non è più la stessa. I personaggi del romanzo, infatti, le appaiono come simpatiche visioni nelle sue giornate di una vita piuttosto piatta che subisce una svolta inaspettata quando Isabella viene ingaggiata come house sitter per una ricca neo divorziata italo-inglese, momentaneamente fuori casa per lavoro.
L’arrivo improvviso ed inaspettato di Fabio, fratello della padrona di casa, bello ricco e un po’ snob darà il via a una serie di simpatici equivoci e prime impressioni sbagliate che ci accompagneranno fino alla fine del romanzo dall’epilogo romantico e scoppiettante.

Recensione a cura di Caterina Falchi:
Il romanzo di Cinzia Giorgio, primo dei quattro libri della serie “Le ragazze di Jane Austen”, si legge tutto d’un fiato con ironia e passione.
L’autrice infatti ha saputo coniugare gli elementi di un romanzo romantico con momenti di sana ironia che riescono a far sorridere il lettore e lo fanno innamorare dei personaggi di questa storia.
Gli elementi per una storia d’amore ci sono tutti. Una lei sola, un lui solo, occhi che si incontrano, mani che si sfiorano. Peccato che i due provengano però da estrazioni sociali completamente diverse che invece di unirli creeranno delle rotture...
Sarà il destino dalla parte dei due innamorati? E cosa succederà loro, prima di arrivare al finale che non vi svelerò, intenti ad affrontare peripezie divertenti e malelingue velenose?
I personaggi sono descritti con caratteri ben precisi. Isabella, ragazza di buona ma povera famiglia, appartiene al mondo della Garbatella, quartiere popolare e genuino di Roma e incarna una Cenerentola dei giorni nostri (forse anche un po’ Bridget Jones visto che ogni tanto parla da sola con le sue visioni e vede per la prima volta Fabio in pigiama e ciabatte di pelouche); mentre Fabio, ragazzo italo-inglese di famiglia benestante e un po’ snob incarna la figura del principe azzurro inarrivabile.
Cinzia Giorgio riprende la trama di Orgoglio e Pregiudizio e incarna Darcy in Fabio e Lizzy in Isabella fino all’epilogo finale.
Amore innanzitutto, condito con ironia e sarcasmo per riportare ai giorni nostri una favola senza tempo dal finale degno del romanzo più romantico.
La lettura del romanzo è piacevole e molto scorrevole. Le pagine volano via in un lampo e grazie a un linguaggio estremamente “visivo” il lettore riesce a entrare nella storia e stare accanto ai personaggi tinteggiati in modo molto vivo e reale.
Personalmente l’ho letto in due pomeriggi e mi sono molto divertita.
La lunghezza della storia è giusta per non far annoiare il lettore che arriva all’ultima pagina con la voglia di leggere ancora qualcosa della stessa autrice.
Consigliatissimo!

L'autrice:

Cinzia Giorgio è dottore di ricerca in letterature comparate, è specializzata in Women's Studies e in Storia dell'Arte. Scrive recensioni, saggi e romanzi; organizza i salotti letterari dell'Associazione Leusso di Roma e insegna storia delle donne all'Uni.Spe.D.

"Prime Catastrofiche impressioni" - ispirato a Orgoglio e Pregiudizio - è il primo romanzo della serie "Le Ragazze di Jane Austen".







1 commento:

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...