giovedì 10 luglio 2014

Recensione: TACCO 12, ADDIO! - LEANNE BANKS

Titolo: Tacco 12, addio!
Autrice: Leanne Banks
Pagine: 239 pp.
Editore: Harlequin Mondadori

Trama: Per Amelia Parker, essere assegnata a lavorare per Lillian Bellagio, della Bellagio Calzature, nel suo resort nelle Florida Keys è una sorta di nuovo inizio, sebbene trattare con madame non sia proprio facile. Amelia ha però anche un compito tutto personale, stilare un elenco di cose che le piacciono e che non le piacciono, per riscoprire chi è veramente, dopo una bruciante delusione d'amore. Al primo posto c'è certamente svegliarsi a due passi dal mare, abbandonando i tacchi a spillo per un paio di comode infradito. Ma non è sicura che da qualche parte nella lista ci sia spazio anche per rimanere travolta dal fascino di Jack O'Connell, detto Lo Squalo. Il suo interesse per lei potrebbe avere un secondo fine, e Amelia potrebbe ritrovarsi di nuovo a indossare scarpe che le vanno troppo strette.

Recensione a cura di Stefania Scarano:
Amelia è stata lasciata dallo storico fidanzato Harry quando pensava di convolare a nozze e la cosa l'ha distrutta perchè è cresciuta plasmandosi in base ai gusti di lui.

A livello professionale invece, Amelia è il jolly dell'azienza Bellagio, viene mandata ovunque ci siano rogne e non è da meno l'incarico come assistente personale dell'anziana capostipite Lillian, nella ridente Florida.

In questo contesto lavorativo-vacanziero, Amelia si imbatte in Jack, un misterioso affarista di bella presenza che non farà fatica a sedurla.

Amelia decide di lasciarsi un po' andare e godersi quella che sembra un'avventura estiva, peccato che al ritorno ad Atlanta, alla sede principale della Bellagio, si ritrovi davanti proprio Jack, per giunta nel consiglio di amministrazione della società.

Amelia si sente presa in giro da Jack che non le aveva detto dei suoi scopi con la Bellagio e cerca di evitarlo per un po', l'attrazione tra i due è però troppo forte per essere ignorata e così, scontrandosi tornano a vedersi e iniziano a conoscersi davvero. Jack non le ha detto anche altro, riuscirà Amelia ad accettarlo?

Una lettura gradevole e leggera, diciamo da ombrellone e adatta al periodo.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...