martedì 12 agosto 2014

RECENSIONE: "Un cuore ovale" di Miriam Tocci - Rizzoli #YouFeel

Un cuore ovale
 di 
Miriam Tocci

Titolo: Un cuore ovale
Autore: Miriam Tocci
Editore: Rizzoli
Collana: YouFeel - mood romantico

Quel Principe di Azzurro aveva la maglia

Con un matrimonio fallito alle spalle e un presente precario fatto di mille lavori per sbarcare il lunario, Serena non ha una vita facile. Ma le ferite del passato non hanno cancellato il suo grande sogno: ristrutturare il vecchio casale di famiglia e aprire un'attività tutta sua in mezzo alla natura. Con tutti questi pensieri per la testa, non c'è tempo da perdere in flirt: così quando al pub in cui lavora incontra Francesco, giocatore della nazionale italiana di rugby, non fa caso alle sue attenzioni. Quello che non può immaginare è che nel giro di poche ore lo rivedrà. E non al pub, ma in una clinica veterinaria dove lei opera come assistente e dove Francesco porta una cagnolina ferita, raccolta sul ciglio della strada. Serena non è immune al fascino del bel rugbista e rivederlo in veste di salvatore di animali lo rende ancora più attraente ai suoi occhi. Ma con tutte le donne che girano intorno ai campioni, è convinta di non avere speranze. Invece Francesco da quella sera non ha in testa altra meta… Una romantica, tenera, emozionante partita a due da gustare anche dopo il Terzo Tempo.



Commento-recensione a cura di Iaia
Serena e Francesco. Lei divorziata, lui giocatore di rugby. Serena con tanti problemi dovuti all'ex marito che la picchiava e che ancora la spaventa. Francesco che non è mai stato innamorato. Due mondi forse lontani. Eppure man mano che si conoscono, scoprono che stanno bene insieme. L’amore li coinvolge; ma la fiducia reciproca non arriva subito, qualcosa di doloroso si insinua tra loro… 
Riusciranno due persone così diverse a trovare quel feeling che li terrà stretti per la vita?
L'autrice mette il lettore nella condizione di seguire la storia con partecipazione, lasciandolo alla fine, col sorriso sulle labbra e gli occhi socchiusi, come se dovesse gustare ancora un po' quel finale tanto atteso...
È una storia dolce, coinvolgente, piacevole che merita di essere letta! 
4 stelline

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...