lunedì 8 settembre 2014

Recensione: LOVANGELES - SILVIA MANGO

Titolo: Lovangeles
Autrice: Silvia Mango
Formato: ePub
Editore: Rizzoli
Collana: You Feel

Trama: Cosa c'è di peggio di tuo padre in prigione? Tua madre che si trasferisce da te. "Dopo mesi in cui non è successo più nulla ecco, di nuovo, il finimondo. So già che mi pentirò di non avere apprezzato a sufficienza la rassicurante monotonia delle mie giornate. Siamo finiti sul lastrico. Non conosco ancora i dettagli. A presto con gli aggiornamenti." Loretta Cammareri, sceneggiatrice italoamericana, vive a Los Angeles e ha un blog. Quello che non può immaginare è che la sua tranquilla esistenza, fatta di ex amiche stronze diventate famose e sogni in celluloide ancora da realizzare, sta per essere sconvolta. Per sempre. Il padre, il boss delle mozzarelle più buone della California, è scappato, pieno di debiti e di capi d'imputazione, e la madre, sconvolta e abbandonata, sta per trasferirsi da lei. Peggio di così non poteva andare, ma Loretta non è un tipo che si demoralizza e cerca subito un buon avvocato. Per fortuna che la vita, come il migliore dei film, riserva anche piacevoli sorprese e così l'avvocato si rivela essere, oltre che un re del foro, anche un "re di cuori". E quando meno te lo aspetti Los Angeles può diventare LoVangeles...

Recensione a cura di Stefania Scarano:
Siamo a Los Angeles, Loretta ha quasi 30 anni e lavora in un'agenzia matrimoniale ma, sogna di diventare una sceneggiatrice nella città del cinema. E' single da tempo e la sua vita sembra in attesa del meglio ma, una notizia le stravolge la vita. Suo padre è in carcere con numerose accuse e sua madre si trasferisce da lei in uno stato quasi psicotico.

Lovangeles è il nome del blog di Loretta, uno spazio in cui si sfoga e che diventa, suo malgrado, il trampolino di lancio per il suo sogno.

Ma se non ci fosse distinzione tra finzione scenica e realtà? O meglio, se la realtà risultasse più spassosa di tutte le idee di Loretta? E' infatti la sua vita al centro del film che una giovane regista vuole girare.

A parte la svolta professionale, Loretta si ritrova oggetto delle attenzioni di due uomini, Brian e Bill. Il primo è un artista bello, tenebroso e anche troppo impetuoso mentre il secondo è l'avvocato di suo padre, giovane ma in gamba, corretto ed interessante. Chi sceglierà, secondo voi, la protagonista?

Beh, ho già detto troppo, scoprite voi il resto.

Una lettura breve ma piacevole, perfetta per il periodo estivo.

1 commento:

  1. Grazie di cuore Stefania per la bellissima recensione! Sono davvero molto molto felice che il mio Lovangeles ti sia piaciuto! :-)
    Silvia Mango

    RispondiElimina

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...