martedì 6 gennaio 2015

ANTEPRIMA IN LIBRERIA - Michela Tilli - Ogni giorno come fossi bambina

Ti ho confidato il mio segreto. 
Con te non ho paura di tornare.
Lì dove batte ancora il mio cuore.


"Mi chiamo Arianna e a volte perdo il filo dei miei pensieri e della mia vita. Ma poi lo ritrovo.
Argentina me lo diceva sempre e rideva. Sei brava a raccontare le storie, mi diceva, fai dei giri, di qua e di là, e mimava i miei giri con le mani chiazzate di scuro, attraversate da vene viola tese fra le ossa e la pelle, con le unghie come artigli che infliggevano graffi profondi alla carne quando si grattava.
Fai dei giri, diceva, però alla fine ritorni sempre a casa."

In libreria dal prossimo 12 gennaio il nuovo romanzo di Michela Tilli edito da Garzanti.
Un fenomeno editoriale che ha conquistato la critica, i librai e gli editori internazionali.


Michela Tilli
Ogni giorno come fossi bambina
 


Titolo: Ogni giorno come fossi bambina
Autore: Michela Tilli
Editore: Garzanti
Pagine: 256

Ci sono legami che non hanno età. Come un'inaspettata amicizia in grado di unire due donne che appartengono a due generazioni diverse e di infondere a entrambe il coraggio necessario per seguire i propri desideri, senza arrendersi. Il romanzo narra la storia di Argentina, dai lunghi capelli, un tempo corvini, ma ormai percorsi da fili argentei, i cui occhi non hanno però smesso di brillare. Perché Argentina, a ottant’anni, si sveglia ancora come fosse bambina. Ogni mattina attende con ansia quella sorpresa che le cambierà la giornata e che nasconde un segreto da non rivelare a nessuno.
A scoprirlo è Arianna che a sedici anni si sente goffa e insicura. È felice solo quando è circondata dai libri. Le loro pagine riescono a trasportarla in un mondo lontano dai suoi genitori e dai compagni di scuola che non la capiscono. Essere costretta a fare compagnia ad Argentina è l’ultima cosa che avrebbe voluto.
Ma quando Arianna fa luce sul mistero di quelle lettere che riescono a portare un sorriso sul viso della donna, tutto cambia. Qualcosa di forte inizia a unirle. Perché quelle righe custodiscono una storia e un ricordo d’amore. La storia di Argentina, ancora ragazza, e di Rocco che con un solo sguardo è stato capace di leggerle l’anima. La storia di un sentimento cresciuto sulle note di una poesia tra i viottoli e gli scorci di un piccolo paese. Un paese in cui Argentina non è più tornata.
Ma Arianna è lì per darle il coraggio di affrontare un viaggio che la donna desidera fare da molto tempo. Un viaggio in cui scoprono che il cuore non smette mai di sognare, anche quando è solcato da rughe profonde. Un viaggio in cui scoprono che niente è impossibile, se lo si vuole davvero. Michela Tilli ci regala un romanzo indimenticabile, tratteggiato con uno stile intenso e incisivo e che non smette mai di ricordarci che non è mai troppo tardi per inseguire i propri desideri.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento, ne siamo lieti. Ricordati di adottare sempre un linguaggio civile e appropriato.
NO SPAM!
Lo staff di Tuttosuilibri.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...