mercoledì 30 settembre 2015

Recensione: TI PREGO PERDONAMI di MELISSA HILL


Titolo: Ti prego, perdonami
Autrice: Melissa Hill
Editore: Rizzoli
Pagine: 364
Trama: Chi non ha mai sognato di saltare sul primo aereo e lasciarsi tutto alle spalle? Leonie, capelli rossi e cuore irlandese, l’ha appena fatto. Se ne è andata da Dublino mandando a monte il matrimonio, ed è volata nell’incantevole e libera San Francisco dei cable car, delle otarie che prendono il sole sul molo, dei cieli azzurrissimi e frizzanti, per provare a iniziare da capo in un luogo dove nessuno sa chi è, né conosce il suo segreto. Ma ad aspettare Leonie c’è una storia misteriosa, racchiusa in un cofanetto di legno che trova per caso nella casetta in stile vittoriano con vista sul Golden Gate che ha preso in affitto. Il cofanetto è pieno di lettere d’amore, tutte indirizzate a una certa Helena, e tutte si chiudono con un’identica frase: ti prego, perdonami. Chi è quest’uomo così gentile, dolce e disperato che le firma? E perché le lettere sono ancora lì, dimenticate? Commossa dalle parole toccanti e vere che si ritrova a leggere, Leonie si imbarca nell’impossibile tentativo di rintracciare la destinataria di un amore passato. E, forse, ricostruendo la storia d’amore di due sconosciuti riuscirà a fare i conti con la propria.

Recensione a cura di Stefania Scarano:
Si tratta di tre storie d'amore e tre persone che vorrebbero farsi perdonare, chissà chi e per cosa poi...

Cominciamo da Leonie, una giovane rossa irlandese che arriva a San Francisco per lasciarsi tutto alle spalle, ma cosa? Lei è restia a parlarne con le nuove amicizie tipo la sua titolare o la vicina di casa Alex, ma anche con la sua migliore amica Grace. Andando avanti nel romanzo si intuisce che è turbata e pian pianino la scrittrice torna indietro nel tempo e ci da degli spaccati della sua vita, dell'inizio della sua storia con Adam e via via degli sviluppi fino a scoprire, verso la fine, i motivi della sua fuga. 

Alex è una giornalista, all'inizio sembra tormentata e non si capisce perché, sta uscendo con Jon, un brillante medico, eppure fatica a lasciarsi andare. Quando si imbatterà in Seth, il suo ex, anche in questo caso riusciamo a scoprire i motivi di tali turbamenti. Tra i due, chi sceglierà?

C'è poi la storia di Helena e Nathan, Leonie scopre per caso delle lettere che lui le ha scritto e così cerca di capire chi siano i protagonisti. Leonie prova empatia con Nathan, lui nelle lettere chiede ad Helena di perdonarlo e Leonie vuole che la donna gli dia ascolto.

Nelle sue investigazioni, Leonie coinvolge Alex ed insieme vagliano tutte le possibilità cercando di rintracciare Helena e Nathan ma, non riuscendoci, fanno un appello durante il programma di Alex. In molti risponderanno ma solo una persona sembra credibile, che sia la chiave di tutto?

In questo romanzo niente è come sembra, solo nelle ultime pagine vengono svelati i misteri e fino alla fine ci sono sorprese!

Una lettura che colpisce, magari all'inizio il ritmo è un po' lento ma dopo i primi capitoli si entra nel vivo della storia delle protagoniste e si va avanti con voracità per saperne sempre di più.

Il romanzo è un ritratto dolcissimo dell'amore, quello vero che resiste alle avversità e che può rinascere dopo un perdono sincero, se necessario.

sabato 26 settembre 2015

Sergio Duma - Scorpio Baby Rose

Viene definito "un romanzo alla Twin Peaks" il nuovo lavoro dell'autore leccese Sergio Duma.
Un romanzo dove si mescolano sfumature thriller e poliziesche, dove il mistero terrà il lettore in suspance fino all'ultima pagina.


Sergio L.Duma
Scorpio Baby Rose




Titolo: Scorpio Baby Rose
Autore: Sergio L. Duma
Editore: Eretica Edizioni
Pagine: 240



Un'adolescente uccisa in un paese di provincia. 
Un suo compagno di classe, ossessionato da una cantante pop chiamata Scorpio Baby Rose, che decide di scoprire l'assassino, dal momento che le forze dell'ordine hanno chiuso il caso in maniera troppo frettolosa. 
Un mondo oscuro fatto di sesso, droga, perversione, sadomasochismo, omosessualità, travestitismo, segreti inconfessabili, satanismo, snuff-movies e, last but not least, l'orrore dell'incesto. 
Quando alla fine il ragazzo scoprirà la verità niente sarà più come prima.  

Un romanzo stile Twin Peaks disponibile presso gli store online IBS, Libreria Universitaria, La Feltrinelli e Amazon e ordinabile presso il sito dell'editore: www.ereticaedizioni.it .


L'autore
 

Sergio L. Duma è nato e vive a Galatina (Lecce). Si occupa di Letteratura Inglese e Americana e si ritiene influenzato dalla corrente letteraria Avant-Pop.
Ha pubblicato racconti per Besa Editore, Coniglio Editore, Giulio Perrone Editore, EF Edizioni, il romanzo Tempi Terribili (Libro Aperto International Publishing, 2012), la raccolta di racconti Il Mondo dei Sogni (Teomedia, 2014) e i romanzi Isteria.Com (Inspired Digital Publishing, 2015) e Scorpio Baby Rose (Eretica Edizioni, 2015). Il romanzo Campo di Concentramento Senza Lacrime e la raccolta di racconti I Libri degli Incubi sono in corso di pubblicazione rispettivamente con i tipi di Panesi Editore e di Teomedia.






sabato 19 settembre 2015

Cathlin B. - Country lil love story

Vi segnaliamo oggi il lavoro di una giovane autrice italiana.
Una commedia leggera e delicata, divertente, romantica e sensuale. 


Cathlin Bo
Country lil Love Story






Titolo: Country lil Love Story
Autore: Cathlin B.
Editore: Self-publishing
Pagine: 174



Sono cresciuti insieme, sono sempre stati amici, poi un giorno Cath si è dovuta trasferire lontano dal suo amico d’infanzia Paul, perdendo le tracce.
Dopo due anni di assenza Cath torna nella casa dei nonni per trascorrere le vacanze estive. Ritrova il suo vecchio amico, un giovane cowboy tutto d'un pezzo, in apparenza sempre imbronciato, ma che sotto quella scorza dura si rivelerà qualcosa di diverso dalle apparenze.
Nella campagna del Midwest americano, immersa nella cultura delle middletown, dei ranch e dei rodei, le vacanze di Cath si prevedono monotone e sonnolente.
Tra una nonna furbacchiona, un nonno candido ed innocente, delle amiche un po' invadenti ed un cugino...le vacanze si trasformeranno in un'avventura divertente, romantica, imbarazzante e un pochino erotica.
Scoprirà Cath l'amore o se ne andrà al college con un rimpianto?


L'autrice
 

Cathlin B è un'autrice italiana.
Dopo molto girovagare per l'Italia nel periodo adolescenziale, ora vive col marito e due figli in un paese di provincia nel nord-ovest dell'Italia.
Nel 2014 ha iniziato a pubblicare uno dei suoi tanti scritti a puntate online. Incoraggiata dai buoni riscontri ottenuti e dal sogno di tutta la vita, nel gennaio 2015 si è lanciata con la prima autopubblicazione.
Al momento sono disponibili in ebook due racconti erotici m/m e Country Lil Love Story.

martedì 8 settembre 2015

Recensione: TRENT'ANNI E LI DIMOSTRO di AMABILE GIUSTI

Titolo: Trent'anni... e li dimostro
Autrice: Amabile Giusti
Editore: Mondadori
Pagine: 261
Sinossi: Carlotta ha quasi trent'anni, e si considera una sfigata cronica: raggiunge il metro e sessanta solo con i tacchi a spillo, ha una famiglia decisamente folle e all'orizzonte non vede l'ombra di un fidanzato come si deve. Non solo: è appena stata licenziata a causa della sua irrefrenabile schiettezza... ma ora, per arrivare a fine mese, è costretta ad affittare una stanza del suo appartamento. Luca, il nuovo inquilino, ha molti prò (è bellissimo, fa lo scrittore, è dannatamente simpatico) ma altrettanti contro: è disordinato, fuma troppo e ha il pessimo vizio di portarsi a casa le sue conquiste, una diversa ogni notte. Carlotta non chiude occhio e in più si sente una vera schifezza. Non lo ammetterebbe mai, ma quel maschio predatore che tratta le donne come kleenex e gioca sul fascino tenebroso del romanziere la sta facendo innamorare. In una girandola di eventi sempre più buffi, tra una madre terribile, una sorella bellissima e gelosa, una tribù di parenti fuori controllo, un nuovo lavoro tutto da inventare e molti incontri ravvicinati con Luca e le sue fidanzatine di passaggio, Carlotta imparerà che è lei la prima a dover credere in se stessa...
 
Recensione a cura di Stefania Scarano:
Protagonista di questo romanzo è Carlotta, una quasi 30enne senza lavoro e senza uno straccio d'uomo che per questo viene continuamente vessata dai familiari. I suoi genitori sono ormai divorziati, lei assomiglia a suo padre, minuto e gentile, mentre sua sorella ha preso dalla loro madre, una donna vulcanica e spesso inopportuna.

La vita di Carlotta sembra all'inizio di una svolta quando riesce ad ottenere un lavoro in una emittente televisiva locale, peccato che sul fronte amoroso sia tutto un disastro. Carlotta, infatti, è ormai cotta da mesi del suo coinquilino Luca, un figo che però usa le donne come fazzoletti e rifugge dall'idea della monogamia e dall'amore.

Riuscirà Carlotta ad arrivare ai 30 anni senza troppi guai e magari non più da zitella? Lascio a voi scoprire il se e il come.

Titolo e copertina mi hanno spinta a leggere il romanzo senza aver nemmeno dato un'occhiata alla trama, lo avevo da un po' e il pensiero ci andava spesso, finalmente era arrivato il suo momento.

Devo dire che all'inizio Luca, per quanto accattivante, mi stava parecchio antipatico a dir poco... almeno nel corso della storia viene fuori il suo lato umano!

Per Carlotta, invece, ho provato da subito simpatia, abbiamo alcune caratteristiche in comune anche se avrei voluto scrollarla per aprirle gli occhi su varie cose. Capisco il suo stato d'animo perché i parenti ammorbano anche me con il fatto di essere single, avere figli prima che sia tardi ecc, tutto il mondo è paese!

Una lettura scorrevole, letto letteralmente tutto d'un fiato nel corso di un pomeriggio perché la curiosità era troppa e speravo per Carlotta, proiettandomi nella sua storia per certi versi.

Il linguaggio dell'autrice è simpatico, spesso irriverente e riporta alla realtà del nostro quotidiano rendendo la storia più vicina ai lettori.

Avevo bisogno di distrazione e positività e questo romanzo, nonostante le varie vicissitudini dei protagonisti, me li ha trasmessi, non avrei potuto chiedere di meglio.

domenica 6 settembre 2015

Runny Magma - Perfect Strangers

Cari lettori,
di lui ne avevamo già parlato qui
 
Runny Magma è senza dubbio un autore prolifico e domani, 7 settembre 2015 esce il suo nuovo romanzo che segnaliamo con molto piacere.

Per gli amanti del genere gay fiction, m/m romance.
 


Runny Magma
Perfect Strangers


Titolo: Perfect Strangers
Autore: Runny Magma
Editore: self publishing
Pagine: 170


Un gay musical. 
Una metal band. 
E due uomini più simili di quello che pensano…

Una compagnia teatrale sta allestendo uno spettacolo che racconta in musica una storia d’amore tra due ragazzi. Andrea, in qualità di regista e interprete, ci sta mettendo tutto se stesso, anche perché potrebbe trattarsi dell’occasione giusta per continuare a fantasticare su Samuele, il rocker piovuto nella compagnia solo per migliorare l’interpretazione e la presenza sul palco. I due mondi appaiono lontanissimi. Samuele non solo è rozzo e scontroso, ma pure sciupafemmine. E questo dovrebbe togliere ogni speranza ad Andrea, se non fosse che Samuele comincia a provare un certo gusto nello studiarsi la parte...

L'autore

RUNNY MAGMA mantiene segreta la sua reale identità, ma permette si sappia che alle giarrettiere preferisce le bretelle, e adora azzannare liquirizia, il suo gatto e altre cose che magari immaginate senza starlo a spiegare. Odia Gloria Gaynor, i Village People e pure Lady Gaga, però è in grado di tollerare Madonna, Kylie Minogue e gli Abba. 
Ritiene che i gay romance siano parità d’intrattenimento e che un giorno li leggerà persino Giovanardi.  
Il suo racconto “Porcahontas” è online su RFS e nell’aprile 2015 è uscito il romanzo “Mascarado.” 
 Attualmente cura la rubrica “Drag Stories - Storie di strascichi” sul blog “Refusi Etc.”, dove dà voce alle drag queen italiane” – dalla biografia autografa del suo gatto, che parimenti non si fa vedere perché su Internet i mici sono anche più inflazionati degli scribacchini. 






LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...