domenica 28 febbraio 2016

Mario Bergamo - Sognando New York

Per gli appassionati della Grande Mela, vi segnaliamo il libro di un giovanissimo autore italiano, già amministratore di una delle pagine Facebook più cliccate: Sognando New York.

La pagina è diventata ora un romanzo che segna l'esordio editoriale di Mario Bergamo.


di Mario Bergamo
Sognando New York




Titolo: Sognando New York
Autore: Mario Bergamo
Editore: Rapsodia Edizioni
Pagine: 326


Alex ha 19 anni, ha il suo sogno di trasferirsi a New York, ha i suoi amici ed è il punto di riferimento del gruppo.
Incontra Iris, restauratrice trentenne, e ne rimane catturato: un nuovo e barocco sentimento lo pervade nell’animo.
Un meraviglioso parallelo, questo libro, tra la quotidiana vita di paese e una condivisa passione per la “Grande Mela”… Matilde, invece, che ruolo avrà in questa storia?
Un percorso turbolento inizierà a farsi strada nella vita di un piccolo grande uomo, dettato dalla ragione che prevale sul sentimento.
Quale sarà la decisione finale di Alex? Chi è veramente Iris?
Forse le nuove decisioni saranno l’inizio di una nuova avventura…

L'autore:

Mario Bergamo si approccia alla scrittura diventando, da studente, Capo Redattore del giornale della scuola. 
È un abile gioielliere, lavoro che gli permette di investire del tempo per sviluppare la sua creatività innata.
Amministra e gestisce la pagina FB: “Sognando New York”, che ha superato i 26.500 likes. 
Qui romanza itinerari di viaggio, dispensa consigli agli amanti della City e si impegna a far innamorare della magia della metropoli americana. 
È editor di “New York the city that never sleeps” pagina con oltre 33.000 likes, dove posta informazioni utili su New York.
A comporre il suo bagaglio ci sono premi di scrittura creativa e un’infinità di diari e quaderni ricchi di storie.
“Sognando New York” è il suo primo romanzo.


Lorenzo Camerini e Andrea Gualchierotti - Gli eredi di Atlantide

Scritto a quattro mani dallo storico medievalista Lorenzo Camerini e dal sociologo Andrea Gualchierotti, vi segnaliamo oggi con piacere un libro avvincente che mescola mitologia e storia.

Il primo capitolo di una saga in bilico fra leggenda e teoria archeologiche, per gli appassionati dei generi fantasy e storico.


di Lorenzo Camerini e Andrea Gualchierotti

Gli eredi di Atlantide


Titolo: Gli eredi di Atlantide
Autore: Lorenzo Camerini e Andrea Gualchierotti
Editore: Il Ciliegio edizioni
Pagine: 400

Un’ immane catastrofe segna la fine del mondo antico e l’inabissamento di Atlantide. 
Solo un piccolo gruppo di sopravvissuti, prescelti dal destino, riuscirà a sfuggire al cataclisma, custode di una reliquia ancestrale i componenti del gruppo sono gli ultimi discendenti del sangue di Atlantide. 
Ad attendere questi eroi sarà un lungo viaggio attraverso terre misteriose e primigenie. 
Vivranno un’epica odissea per i mari di un mondo pericoloso e sconosciuto, nemici mortali che si nascondono nell’ombra, fino alla scoperta dell’ultimo, sconvolgente segreto, che cambierà per sempre il destino dei protagonisti.

Gli autori hanno voluto creare un opera di intrattenimento, che strizza l'occhio sia alla narrativa storica, che alla cosiddetta "archeologia misteriosa". Da quest'ultima è stata sviluppata l'idea dell'origine "egiziana" degli Atlantidei, e dalla mitologia di questa cultura ci è ispirati per creare l'intreccio tra Adhon, Isis e Sethlans. 
Secondo il mito infatti il dio Seth, per gelosia uccide il fratello Osiride, marito di Iside. 
Quest'ultima riuscirà a riportare in vita il marito, e a concepire un figlio, Horo, che vendicherà il padre. Nella storia, la leggenda nascerà proprio dagli eventi narrati. 
L'ispirazione nobile dell'opera è invece Platone, in particolare il dialogo Crizia, che descrive con grande ricchezza Atlantide. Citazioni dell'opera vengono infatti riportate nel testo. 
Ulteriore fonte di ispirazione è stato il viaggio nell'epos antica, dall'Odissea all'Eneide fino ad opere più recenti.

Dicono dell'opera...

“Un libro che ammicca al fantasy ed al romanzo storico, avvincente ad ogni rigo, con un finale del tutto inedito”
Recensioniperesordienti.it

“Uno scenario vivido e pregno del tipico "sense of wonder" della produzione d'oltreoceano della Golden Age del fantastico, con particolare affinità al linguaggio e all'immaginazione di R. E. Howard” Liberarti.com

“Camerini e Gualchierotti con grande creatività ed eccellente destrezza usano un linguaggio sapientemente scelto per il tipo di narrazione trattata. Un linguaggio che porta il lettore pagina dopo pagina a fargli vivere un vero e proprio viaggio leggendario”
Chanceincomune

La storia scorre rapidamente e l'azione non manca…ho divorato Gli eredi di Atlantide in pochi giorni e pertanto gli assegno il massimo dei punti” Hyperborea


Gli autori:

Lorenzo Camerini, amante della storia e della letteratura fantastica fin dalla più tenera età sogna e cresce con le grandi saghe della letteratura medievale. Lettore appassionato e vorace, dopo svariate esperienze lavorative in Italia nell'editoria e nella comunicazione su Internet si è trasferito in Canada, nella città di Vancouver.

Andrea Gualchierotti ha 37 anni, vive e lavora in provincia di Roma. Dopo gli studi classici e la laurea in Sociologia, si dedica al mondo della comunicazione, senza però tralasciare la passione di sempre per l'archeologia e per le sue scoperte. Quando non scrive si dedica alla numismatica, ai viaggi e al mai dimenticato amore per i romanzi d'avventura.  

Facebook: www.facebook.com/glieredidiatlantide
 
Sito: http://glieredidiatlantide.wix.com/erediatlantide

Youtube:www.youtube.com/channel/UCWQionGyGLJNK3rUDj5hM7Q





domenica 7 febbraio 2016

Anna Castelli - Un anno e un giorno

Vi segnaliamo oggi un racconto breve (l'autrice lo definisce un lavoro "minimal") scritto da Anna Castelli, giovane storica dell'arte appassionata di Venezia.

Anna Castelli
Un anno e un giorno



Titolo: Un anno e un giorno
Autore: Anna Castelli
Editore: Self publishing
Pagine: 13

Giulia e Simone, amici di vecchia data, vengono invitati a un matrimonio celtico. La pausa dai rispettivi impegni sarà l'occasione per scoprire qualcosa di diverso dall'amicizia.
 
"Forse perché sono affascinata dalle tradizioni celtiche, o forse perché amo le storie d'amore, ma ho trovato questo racconto davvero delizioso. Ben strutturato e ben scritto, ha un solo difetto, la brevità. Avrei voluto leggere di più di Giulia e Simone, chissà, magari l'autrice ci riserva qualche sorpresa!"
Recensione Amazon
 
 
L'autrice
 
Anna Castelli, storica dell’arte, si è laureata a Ca' Foscari in lingue e letterature orientali con una tesi sul teatro kabuki.
Da sempre appassionata di Venezia, si batte per la conservazione del suo patrimonio storico e artistico nella maniera che più le viene naturale: scrivendo romanzi sulla città. 

LINK ACQUISTO KINDLE 

LINK ACQUISTO KOBO


 
 
 

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...